I 10 COMANDAMENTI PER LO SVILUPPO DELLA SICUREZZA DEL GIOVANE PORTIERE

Consigli pratici su come affrontare la vita da portiere, in campo e fuori

Se vuoi aiutare immediatamente tuo figlio guarda il video qui sotto…

CONSIGLI ATTIVI ANCORA SOLO PER

Ciao!

Sono Daniele Rolleri, primo esperto in Italia nello sviluppo della leadership nel Giovane Portiere.

Alla sera prima di dormire, dopo aver passato intere giornate di sessioni private con gli iscritti del Metodo Crescere Portiere, penso spesso quali argomenti tocchiamo e soprattutto a ciò che i ragazzi o bambini mi dicono.

E non riesco proprio a dimenticare certe espressioni o certe frasi, come:

  • Ce l’hanno tutti con me perché ho preso goal
  • Ho paura di andare ancora in porta
  • Non voglio più fare il portiere
  • Ma perché non sono alto?
  • Sento qualcosa dentro che non mi fa star tranquillo
  • Non riesco a parare e se sbaglio (i compagni e l’allenatore) mi sgridano

SE TI É CAPITATO DI SENTIRE TUO/A FIGLIO/A DIRE FRASI SIMILI, ALLORA DAMMI UN MINUTO E TI SPIEGO COME AIUTARE TUO FIGLIO

Attualmente queste frasi sono molto comuni tra i giovani portieri e là fuori chi dovrebbe fare l’allenatore non sempre riesce a dare una risposta che li soddisfi davvero.

Innanzitutto c’è da dire una cosa molto importante:

IL RUOLO DEL PORTIERE É CORAGGIO E RESPONSABILITÀ: VALORI CHE SONO DA ALLENARE E MIGLIORARE CONTINUAMENTE

E in più il giovane portiere deve fare i conti con ansie, paure, insicurezze completamente da solo. E allo stesso tempo deve essere il punto di riferimento per la squadra.

TUTTO QUESTO È COMPLICATO!

Di fatto si trova a dover affrontare un carico emotivo molto elevato, a partire già da un’età in cui dovrebbe regnare la serenità, la spensieratezza e il gioco.

Il giovane portiere è chiamato a gestire situazioni che molto probabilmente è la prima volta che vive e che giustamente non sa come affrontare.


Perché questo?

  1. Perché ha un’età ancora prematura
  2. Perché non riceve una formazione adeguata

Entrambe le risposte sono corrette.


Infatti, è verissimo che a quest’età il giovane portiere non può essere in grado di sapere già come si affrontano situazioni difficili. Vero anche che molto probabilmente non ha ancora ricevuto una formazione completamente focalizzata su questo tipo di tematiche, come: sviluppare una leadership, adottare un atteggiamento positivo e superare ostacoli con intelligenza e capacità da trasformare nelle parate in porta.

MA NON È COLPA TUA!

Il ruolo del genitore è fondamentale nella crescita di un ragazzo, dà le basi per permettere poi all’adulto che verrà di essere una persona risoluta e piena di valori.

Questo non basta, il ragazzo interagisce con tante persone durante il corso della sua vita, professori, educatori, allenatori e amici. Tutti giocano un ruolo importante.

Ci sono determinati principi che devono essere trasmessi da una figura esterna al nucleo famigliare affinché arrivino direttamente a lui.

Un esempio di rapporto che sicuramente capirai è quello allenatore/formatore – giovane portiere.

L’allenatore/formatore è la figura che il giovane portiere prende come riferimento e dalla quale vuole conoscere tutti i segreti di questo ruolo.

Ed è qui che le strade si collegano…

PER UNA FORMAZIONE PROFESSIONALE CI VUOLE UN FORMATORE CERTIFICATO

Cosa significa formatore certificato?

Innanzitutto, è colui che non si concentra solo sullo sviluppo tecnico e non si limita alla continua ripetizione delle esecuzioni per apprendere o migliorare un gesto.

Il formatore certificato inizia il suo lavoro molto prima di scendere in campo. Punta a un miglioramento caratteriale.

Il lavoro è svolto in maniera pratica e privata, direttamente tra tuo figlio e Daniele.

Pratico e privato, perché?

Pratico perché tocchiamo con mano tutto quello che c’è nella testa del giovane portiere: cosa lo mette a proprio agio e cosa invece provoca ansia e insicurezza, i propri punti di forza e di debolezza (sia dal punto di vista caratteriale che sportivo), se ci sono particolari situazioni di difficoltà con i compagni e con l’allenatore, ecc.

In questa fase avviene una presa di coscienza fondamentale perché permette ad entrambi di capire il punto di partenza di questo percorso insieme, nonché la crescita del giovane portiere, sia come ragazzo sia come atleta.

Privato perché ad ogni sessione sono presenti esclusivamente tuo figlio ed io che per 45 minuti affrontiamo questo percorso insieme.

È proprio questo il motivo che mi spinge, da ormai più di cinque anni, a continuare a portare avanti il Metodo Crescere Portiere, una metodologia ideata da me e incentrata sullo sviluppare una leadership positiva che permetta di gestire le insicurezze e le difficoltà, in campo e nella vita di tutti i giorni.

Il mio obiettivo più grande è far rendere conto al giovane portiere cosa ha davanti, aiutarlo a comprendere le proprie emozioni per far sì che poi sia lui a gestire e risolvere la questione.

IO SONO SOLO UNO STRUMENTO, IL VERO ARTEFICE DELLA CRESCITA E DEL MIGLIORAMENTO È IL GIOVANE PORTIERE.

ECCO PERCHÉ HO IDEATO…

PRIMA USCITA A SOLI 7,99€

COSA PUOI TROVARE ALL’INTERNO DI QUESTO PERCORSO?

Un percorso video, di 10 episodi (uno a settimana) realizzato completamente per venire incontro ai giovani portieri.

Attraverso il quale si lavora da due punti di vista contemporaneamente:

  • Da un lato permette a tuo figlio di imparare a riconoscere le proprie emozioni. È un insieme di problematiche/difficoltà con cui tutti i giovani portieri hanno a che fare e che spesso hanno timore anche solo a nominare.
  • Dall’altro ti do suggerimenti e consigli pratici su come affrontare situazioni del genere, dimostrando carattere e atteggiamento positivo.

TUTTO QUESTO GRAZIE A UN ABBONAMENTO DI TRE MESI STRUTTURATO COSÌ:

PRIMA USCITA

1. Stato d’ansia

2. Sicurezza tra i pali

3. Insulti da parte dei compagni/mister

4. Preparazione mentale

+ VIDEOCHIAMATA GRATUITA DIRETTAMENTE CON ME, in modo tale da conoscerci meglio e capire come personalizzare al meglio il percorso di crescita di tuo figlio.

A SOLI 7,99€ (invece di 98€)

SECONDA USCITA

5. Giocare con i più grandi

6. Paura della porta grande

7. Problema dell’altezza in un portiere

8. Il mister non mi fa giocare

+ 2 SESSIONI PRIVATE CON ME – primi passi all’interno del Metodo Crescere Portiere, focalizzato allo sviluppo della sicurezza e della leadership dei giovani portieri.

A SOLI 98€ (invece di 137€)

TERZA USCITA

9. Motivazione giovane portiere

10. Mentalità da leader

+ 2 SESSIONI PRIVATE CON ME – si continua il percorso iniziato nelle due sessioni del mese precedente, andando concretamente a capire quali sono i propri punti di forza e le aree di miglioramento.

A SOLI 98€ (invece di 137€)

DISDICI QUANDO VUOI!
(Puoi disdire senza nessun problema e senza alcuna penale
)


ASCOLTA ORA LA TESTIMONIANZA DI ALESSANDRO…

ASCOLTA ORA LE PAROLE DELLA MAMMA DEL GIOVANE PORTIERE PIETRO…

ASCOLTA ORA LA TESTIMONIANZA DI DAVIDE…


COME FACCIO AD ACCEDERE AI 10 COMANDAMENTI PER LO SVILUPPO DELLA SICUREZZA DEL GIOVANE PORTIERE?

1. Clicca sul pulsante verde qui sotto

2. Ti si apre la schermata di iscrizione, qui dovrai inserire i tuoi dati (genitore)

3. Inserisci i dati del giovane portiere

4. Scegli il nome utente e la password.
N.B. nome utente e password sono univoci e servono per accedere al proprio account. É molto importante non perderli.

5. Inserisci i dati della carta di credito
*promemoria* puoi disdire questo abbonamento quando vuoi e senza nessun problema


GARANZIA

L’ABBONAMENTO PER QUESTE TRE USCITE SI PUÒ DISDIRE IN QUALSIASI MOMENTO E PER QUALSIASI RAGIONE.

SE NON TI ABBONI AI 10 COMANDAMENTI COSA SUCCEDE A TUO FIGLIO?

❌ Difficoltà caratteriale in allenamento e partita

❌ Soffre le reazioni di compagni, allenatori e genitori (in tribuna)

❌ Sconforto per goal subito o sconfitta

❌ Mancato incremento capacità tecniche – nessuna cura del dettaglio nelle esecuzioni

❌ Mancate capacità nel creare un carattere da leader

SE TI ABBONI AI 10 COMANDAMENTI QUALI SONO I BENEFICI PER TUO FIGLIO?

✅ Mentalità e atteggiamento da leader (in campo e vita di tutti i giorni)

✅ Guida e punto di riferimento positivo per compagni e allenatore

✅ Atteggiamento positivo e sviluppo pensiero critico dopo ogni prestazione

✅ Miglioramento tecnico e fisico

✅ Focus e attenzione sul dettaglio tecnico per sviluppo talento – supporto costante per tutta la stagione


ASCOLTA ORA LA TESTIMONIANZA DI ANDREA…

ASCOLTA ORA LE PAROLE DEL PAPÀ DEL GIOVANE PORTIERE BRANDO…


DOMANDE FREQUENTI

Riceverai subito un’email con la conferma dell’iscrizione e successivamente riceverai l’email con il link al Primo Comandamento.

*Attenzione*: per visualizzare i video dei comandamenti è fondamentale rimanere loggati con il proprio account. Ogni sette giorni riceverai, vai email, un nuovo video-comandamento fino al decimo.

Assolutamente niente! L’importante è rimanere abbonati, così da ricevere un video-comandamento ogni settimana fino al decimo.

N.B. Puoi disdire l’abbonamento quando vuoi senza alcuna penale e senza alcuna motivazione richiesta; inoltre resteranno attivi tutti i video-comandamenti che ti sono arrivati fino a quando l’abbonamento è rimasto attivo.

All’interno della seconda uscita troverai altri 4 comandamenti e in aggiunta hai la possibilità di accedere a 2 sessioni private con Daniele sullo sviluppo della sicurezza e della leadership del giovane portiere.

La terza e ultima uscita comprende gli ultimi due comandamenti così da completare questo pacchetto dei Dieci Comandamenti per lo Sviluppo della Sicurezza del giovane portiere.

In aggiunta ci sono ancora 2 sessioni private direttamente con Daniele per sviluppare una sicurezza da vero portiere leader.

Questo abbonamento è strutturato su tre mensilità:

– la prima da 7,99€ (invece di 98€) -> i primi 4 comandamenti

– la seconda da 98€ (invece di 137€) -> altri 4 comandamenti + 2 sessioni private con Daniele

– la terza da 98€ (invece di 137€) -> gli ultimi 2 comandamenti + 2 sessioni private con Daniele

No, non si può acquistare una singola uscita. É importante la sequenza delle uscite per far sì che il percorso sia completo. Ovviamente si può disdire quando si vuole e senza problemi. [Diritto di recesso]

Sono 10 video-comandamenti, ogni comandamento tratta un argomento ben specifico:

  1. Stato d’ansia
  2. Sicurezza tra i pali
  3. Insulti da parte dei compagni/mister
  4. Preparazione mentale
  5. Giocare con i più grandi
  6. Paura della porta grande
  7. Problema dell’altezza in un portiere
  8. Il mister non mi fa giocare
  9. Motivazione giovane portiere
  10. Mentalità da leader

Si può disdire quando si vuole e senza nessun problema. Hai il Diritto di recesso a pieno titolo, chiama o manda un messaggio a Francesco al 3505205325 e ti aiuterà durante tutta la procedura.