LA NAZIONALE SELEZIONA IL TALENTO DEI GIOVANI PORTIERI DI CRESCERE PORTIERE

figc italia

Era nell’aria… Qualcosa stava bollendo in pentola.

Il talento di qualche giovane portiere stava emergendo nel nostro Primo Centro di Allenamento per Giovani Portieri con Preparatori che hanno Giocato e Allenato in Serie A e i primi segnali erano già arrivati la scorsa estate quando uno dei nostri ragazzi è approdato tra i professionisti.

In più, lo stesso ragazzo nel giro di qualche mese è finito nel giro della nazionale, ricoprendo il ruolo di portiere dell’Under 15 della nazionale italiana giuoco calcio.

Questo giovane portiere è Andrea Sega.

Portierone di oltre 1.90cm di altezza, buono come il pane, determinato a raggiungere il suo sogno, quello di diventare forte e sicuro come un vero numero.

E’ partito tutto da questo suo grande desiderio, mettendo in ogni allenamento voglia, determinazione, fiducia e un pizzico di coraggio nel provarci sempre a migliorare sia un gesto tecnico che il suo carattere.

In pochi mesi il risultato tanto sperato è arrivato: passaggio dalla Feralpi Salò all’A.C. Fiorentina.

andrea sega

Dopo il lavoro svolto nel Primo Centro di Allenamento per Giovani Portieri con Preparatori che hanno Giocato e Allenato in Serie A, Andrea ha mantenuto alti i suoi standard, venendo a trovarci appena gli era possibile per riassaporare “l’aria di casa” che gli ha messo le ali per volare verso traguardi sempre ambiziosi.

Poche settimane fa, ci ha portato anche una sua testimonianza di quanto gli sta succedendo in Nazionale, e quanto sia per lui una grande soddisfazione vestire la maglia azzurra.

ANDREA SEGA NAZIONALE

 

 

Tutto questo è possibile perché il Centro che ospita i nostri giovani portieri, oltre ad essere già Centro di Formazione Inter è diventato un Centro Federale Territoriale, in cui i giovani portieri più altri ragazzi talentuosi di diverse società vengono selezionati per costituire la Nazionale dei giovani talenti del territorio lombardo.

Per essere più precisi, nell’ambito della valorizzazione e dello sviluppo del calcio giovanile, la Federazione Italiana Giuoco Calcio, attraverso il proprio Settore Giovanile e Scolastico ha avviato il programma relativo ai Centri Federali Territoriali: un progetto innovativo che sarà in grado di coinvolgere migliaia tra ragazzi e ragazze di tutto il Paese e creare una forte sinergia tra i tecnici e le società del territorio e la struttura federale.

I Centri Federali Territoriali intendono rappresentare il polo territoriale di eccellenza per la formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici di età compresa tra i 12 e i 14 anni, al fine di definire un indirizzo formativo ed educativo centrale, avere un monitoraggio tecnico e sociale dell’intero territorio italiano, tutelare il talento dando corpo a un percorso tecnico-sportivo coordinato che supporti lo sviluppo delle potenzialità dei giovani.

Valori sposati e condivisi dal nostro Primo Centro di Allenamento per Giovani Portieri, in cui tutti i preparatori hanno il focus prima di tutto di crescere i ragazzi in un ambiente di forti valori personali, associando le doti tecniche di ognuno di loro attraverso un Metodo che vanta 7 segreti, invidiati dalla più grandi società professionistiche.

Il nostro servizio quindi viene inserito all’interno di questo grande progetto, soprattutto grazie all’entourage dell’Asd Voluntas Montichiari, il quale crede nei nostri forti valori di crescita e miglioramento dei giovani portieri del nostro territorio.

In più, un nostro giovane portiere è già stato selezionato per entrare a far parte di questo meraviglioso sogno.

LA NAZIONALE SELEZIONA IL TALENTO DEI GIOVANI PORTIERI DI CRESCERE PORTIERE

Lorenzo Belleri è il numero 1 del nostro Centro che sta vestendo la maglia azzurra e sta affrontando al meglio gli allenamenti insieme ai migliori giocatori del nostro territorio.

lorenzo belleri

Lorenzo ci ha raccontato che non si sarebbe mai aspettato la chiamata della Nazionale, ed è rimasto di fatto incredulo quando i mister gli hanno comunicato che era arrivato il suo momento di dimostrare finalmente il suo vero valore.

Il nostro giovane portiere nonostante questa grande esperienza è sempre dei nostri, per continuare a migliorare e crescere sotto l’aspetto caratteriale e tecnico.

Questo per consentirgli di gestire al massimo il carico di responsabilità che ha sulle spalle, nonostante la sua giovane età.

Fortunatamente non è mai solo, difatti è seguito dai nostri allenatori che hanno giocato e allenato in Serie A e lo possono quindi supportare durante ogni suo allenamento, sia in nazionale che nel Primo Centro di Allenamento per Giovani Portieri.

L’aspetto differenziante appunto da altre entità, è chiaramente quello che i nostri portieri possono contare su chi ha messo piede in Serie A e di conseguenza hanno quel valido aiuto su come possono gestire la mente, le azioni e un determinato comportamento per sfruttare al massimo il momento, traendone vantaggi sia calcistici che personali, affinando il proprio carattere.

Un grande portiere si giudica dalla sua continuità, quindi dalla sua grande forza emotiva e caratteriale.

Sono questi punti sui quali noi preparatori battiamo il chiodo allenamento dopo allenamento, per far diventare un giovane portiere, forte e sicuro come un vero numero uno.

Se anche tu vuoi ascoltare le parole di Lorenzo sulla sua esperienza in nazionale…

Allora apri il video qui sotto e ascolta la sua testimonianza:

 

Se invece vuoi leggere l’articolo uscito sulle pagine del Giornale di Brescia che racconta come Crescere Portiere è entrato a far parte del Progetto del Centro Federale Territoriale grazie all’Asd Volutans Montichiari…

Allora Inserisci Subito la tua email qui sotto e Scarica Subito l’Articolo del Giornale:

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Leggi la nostra Privacy Policy


Fuoco, Forza, Fede
Daniele Rolleri

I commenti sono chiusi.