CHI STA DISTRUGGENDO I GIOVANI PORTIERI?

Aperta un’inchiesta: con tutti gli impianti sportivi chiusi, società che mandano allenamenti improvvisati online, come si sta formando davvero oggi il giovane portiere?

Il nuovo lockdown ha messo in ginocchio nuovamente la crescita e la formazione di migliaia di giovani portieri in Italia.

La chiusura dei centri sportivi sta ammazzando l’autostima e la fiducia dei ragazzi e tu come genitore non sai più come aiutarlo.

In casa è una continua lotta nel motivare tuo figlio a staccarsi dai dispositivi come tablet, smartphone e video giochi, per spronarlo almeno a fare un pò di movimento.

D’altro canto là fuori, per tenere semi partecipe tuo figlio, le società hanno organizzato degli pseudo allenamenti online senza però raggiungere l’obiettivo primario: la formazione e la crescita.

Ecco perché, Guarda subito il video qui sotto!

Infatti, o hanno mandato degli esercizi fotografati dai loro appunti via whatsapp o hanno fatto dei piccoli video in cui tuo figlio deve cercare di replicare, sperando che non sbagli i movimenti perché nessuno può correggerlo dal vivo.

O altro ancora, ci sono società che hanno organizzato degli allenamenti di gruppo online o infine altre, le più disastrose che hanno abbandonato tuo figlio a sé stesso, in balia degli eventi drammatici quotidiani.

Pertanto, il giovane portiere perde così le qualità da portiere acquisite in questi anni e allo stesso tempo tende anche ad ingrassare, situazione che alla ripresa delle attività pagherà a caro prezzo.

E chiaramente, sarà ancora più frustante per lui ritrovare la fiducia in sé stesso.

Ovviamente, questa situazione è un disastro… Ma non è colpa tua!

Mai nessuno ti ha fatto conoscere fino ad ora quali sono le possibilità serie e funzionali alla crescita e al miglioramento continuo di tuo figlio, anche se là fuori il mondo sembra andare a rotoli.

Pertanto, oggi per farti vedere che c’è qualcosa di sicuro e affidabile per la crescita di tuo figlio, attraverso un metodo studiato ad hoc per allenarsi a casa su diversi livelli:

– Sviluppo caratteriale/leadership

– Sviluppo fisico

– Sviluppo tecnico

Il tutto seguito da un formatore che:

– Revisiona l’allenamento

– Corregge l’atteggiamento mentale

– Cura i dettagli dell’esecuzione del gesto

Sicuramente, in questo periodo di stop forzato tuo figlio ha l’occasione di spremere come un limone il Metodo professionale per la crescita caratteriale del giovane portiere.

E i benefici che avrà immediatamente saranno devastanti:

– Controllo e coordinazione del corpo

– Sviluppo della capacità di attenzione

– Incremento dell’autostima e del Coraggio

– Miglioramento tecnico

Ora sei di fronte, una volta per tutte, alla scelta che può aiutare definitivamente tuo figlio ad essere un vero numero uno, anche in questo periodo, o la persona che scava la fossa alle sue speranze e ai suoi sogni.

Se vuoi essere anche tu uno dei numerosi genitori soddisfatti di aver visto crescere il proprio numero uno velocemente in questo periodo di stop forzato.

Allora scopri ora il miglior regalo in assoluto da fare a tuo figlio per Natale.

➡️ SÌ DANIELE, VOGLIO SCOPRIRE I TUOI REGALI, CLICCO QUI!

Fuoco, Forza, Fede
Daniele

I commenti sono chiusi.